separazione e divorzio / logo separazione e divorzio / scritta logo

Separazione-divorzio.com

AFFIDAMENTO CONDIVISO
Il ricorso alla mediazione familiare

L'art. 155-sexies, secondo comma, introduce nel nostro ordinamento il possibile ricorso all'istituto della mediazione familiare.

La norma in questione prevede che, qualora ne ravvisi l'opportunità, il giudice, sentite le parti e ottenuto il loro consenso, può rinviare l'adozione dei provvedimenti temporanei per consentire che i coniugi, avvalendosi di esperti, tentino una mediazione per raggiungere un accordo, con particolare riferimento alla tutela dell'interesse morale e materiale dei figli.

Per approfondire: il servizio di mediazione familiare

« Torna all'indice sull'affidamento condiviso

Data: 11.02.2006
Autore: Avv. ANDREA TOTÒ

©2003-2017 Separazione-divorzio.com | Milano | Roma | Tutti i diritti riservati
Servizio a cura di StudioLegale-online.net | Informazioni legali | Privacy

W3C Validato CSS Validato